Notizie locali
Pubblicità

Sport

F1: Imola; Hamilton "per il Mondiale è dura, spero in progressi"

'La strada è lunga e so che in fabbrica lavorano moltissimo'

Di Redazione

IMOLA, 22 APR - "Questa è una gara fantastica con grandissima storia. Io non sono un matematico non saprei valutare le percentuali, è dura, è un compito molto complicato". Così Lewis Hamilton, interpellato sulle possibilità di competere per il campionato del mondo di F1 dopo le prime tre gare, che lo vedono attualmente quinto in classifica con la sua Mercedes e dopo che il team principal Toto Wolff ha parlato di un 20% di possibilità. "La strada è lunga, abbiamo visto quanto può succedere in una stagione, ci sono tante gare, c'è ancora tempo per noi per ribaltare la situazione ed estrarre il massimo potenziale dalla macchina. Ogni volta che salgo in macchina spero di provare sensazioni migliori, ma la macchina è sempre la stessa. So che in fabbrica stanno lavorando moltissimo per piccoli aggiornamenti, ora non c'è nulla che si possa fare di straordinario. Spero in piccoli progressi in questo weekend", ha aggiunto il britannico nella conferenza stampa prima delle prove libere al Gran Premio di Imola.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: