Notizie locali
Pubblicità

Sport

F1: Verstappen 'preferisco sfida con Leclerc che con Hamilton'

Olandese:rispetto Ferrari, non passerei sera con team Mercedes

Di Redazione

ROMA, 24 AGO - "Preferisco la sfida attuale con Charles piuttosto che quella degli anni passati con Lewis. Conosco Leclerc molto bene, è un bravo ragazzo, abbiamo la stessa età". Parola di Max Verstappen alla vigilia del ritorno in pista della Formula 1 a Spa con sullo sfondo la sfida per il titolo con il ferrarista. "Stiamo lottando contro un avversario di tutto rispetto come la Ferrari: se vincono loro possiamo congratularci e se vinciamo noi possono fare lo stesso. Conosciamo bene le persone del loro team, persino con Mattia Binotto - aggiunge Verstappen in una intevista a Sky sport - ho un ottimo rapporto. Non solo con lui, anche Gino Rosato è sempre in giro a fare battute e credo sia fantastico perché questo è il senso delle corse: dura competizione in pista, cercando sempre di battere l'avversario, ma fuori si può andare d'accordo. Questo è ciò che davvero apprezzo della stagione in corso". Un rapporto sereno e disteso che non c'è con la Mercedes: "Mettiamola così - ammette l'olandese della Red Bull - non trascorrerei il mio sabato sera allo stesso tavolo a ridere con loro, non so perché. È bello il rapporto che c'è in questo momento con la Rossa e in generale ho sempre rispetto per la Ferrari". "Ora che ho una certa esperienza - prosegue Verstappen - se guardo indietro a quando ho iniziato sento di esser stato un vero esordiente perché era tutto nuovo. Adesso però, dopo anni di esperienza, errori e cose positive ho imparato tanto e capisco la Formula 1 molto meglio. Tuttavia non si è mai perfetti, si può sempre imparare e fare meglio". Poi l'olandese parla della vittoria del Mondiale dello scorso anno: "In cosa mi ha cambiato? A livello di persona in nulla. Questo perché amo correre e mi piace farlo con il mio team, voglio continuare a farlo più a lungo possibile. Abbiamo una buona macchina e possiamo lottare per vittorie e titoli, non sai mai quanto può durare quindi è importante godersi il momento".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: