Notizie locali
Pubblicità

Sport

Festa tricolore per quattro società siciliane

Cus Palermo e Milone Siracusa maschili promosse alla finale Oro che nel 2023 assegnerà lo scudetto e al femminile Cus Catania alla finali Argento e Cus Palermo alla finale Bronzo. Alice Mangione e Antonino Trio campioni italiani con Brescia e Bolzano

Di Lorenzo Magrì

Una fine settimana che l’atletica siciliana ricorderà a lungo. Nella due giorni che per una volta da individuale trasformava la regina dello sport a squadre, sono arrivati risultati straordinari facendoci tornare indietro nel tempo quando a vincere lo scudetto assoluto donne nel 1995 era stato il Cus Palermo.

Pubblicità

 

Atleti, tecnici e dirigenti della Milone Siracusa maschile promossa alla finale scudetto 2023

 

Atleti, tecnici e dirigenti del Cus Palermo maschile promosso alla finale scudetto 2023

 

Sono arrivate quattro promozioni con la Sicilia che nel 2023 potrà contare su due squadre nella finale Oro maschile che assegna lo scudetto. L’impresa porta la firma del Cus Palermo e della Milone Siracusa grandi protagonisti nella finale Argento di Perugia dove in passerella sono andati gli azzurri Ala e Osama Zoghlami e Riccardo Meli (Cus Pa) e Matteo Melluzzo (Milone), ma tutti i componenti delle due squadre hanno dato il loro contributo per centrare questo prestigioso traguardo che riporta il alto i colori della Sicilia.

Matteo Melluzzo per la gioia del suo presidente Maurizio Roccasalva ha chiuso al 2° posto i 100 (10”45) e al 3° i 200 (21”72) con Meli 2° (21”47) e poi 3° sui 400 in 47”61. Ala è stato 2° sui 1500 (3’50”83) e Osama bronzo sui 3000 siepi agli Europei, ha vinto questa gara (8’49”23) e i 5000 (15’07”41).

 

La squadra del Cus Catania promossa alla finale Argento 2023

 

Il Cus Palermo donne promosso alla finale Bronzo 2023

 

Nella finale Bronzo ospitata a Palermo la Sicilia ha staccato un posto per la finale Argento del prossimo anno grazie alle splendide ragazze del Cus Catania che hanno vinto la due giorni palermitana e hanno lasciato il posto nella finale Bronzo del 2023 alle ragazze del Cus Palermo promosse dopo il quarto posto nella finale B di Saronno che ha visto al maschile l’11° posto della Siracusatletica.

Nella finale scudetto che si è svolta a Brescia, due siciliani con il tricolore al petto: la nissena Alice Mangione vincitrice dei 400 piani (52”74) per i colori dell’Atletica S. Marco Brescia e il messinese Antonino Trio vincitore del lungo (7,47) per i neo campioni dell’Athletic Alperia Bolzano.

 

La nissena Alice Mangione campionessa d'Italia con Atletica S. Marco Brescia
Il messinese Antonino Trio campione d'Italia con l'Alperia Bolzano

 

«Una emozione grandissima - ci dice Maurizio Roccasalva, presidente della Milone - ed una gioia indescrivibile per questo ennesimo successo, frutto di un team tecnico e dirigenziale competente ed affiatato e di un gruppo di ragazzi di straordinario valore atletico e con un forte attaccamento alla squadra. L’ultimo triennio della Milone è stato fantastico con tre promozioni consecutive, dalla vittoria della Serie B sino alla promozione in A Oro. Il mio pensiero va ad Alberto Madella ed a mio fratello Giorgio, il cui ricordo e i valori che hanno ispirato la loro vita, ci danno la forza e le motivazioni per andare avanti e fare sempre meglio; a loro dedico questo successo».

I RISULTATI. Ecco tutti i podi di Milone e Cus Palermo a Perugia. Milone Siracusa. 100: 2) Matteo Melluzzo 10”45; 200: 3) Matteo Melluzzo 21"72. 800: 3) Jean De Dieu Butoyi 1’51”03. 1500: 3) Jean De Dieu Butoyi 3’50”97. 5000: 3) Zouhir Sahran 15’08”33. 3000 siepi: 2) Zouhir Sahran 8’53”. 400 ostacoli: 3) Roberto Bruno 54”86. Alto: 3) Andrea Magnano 2 metri. Asta: 3) Luca Zanetti 4,10. Martello: 2) Christian Indelicato 53,60. Giavellotto 3) Matiss Velps 63,49.

Cus Palermo. 200: 2) Riccardo Meli 21"47. 400: 3) Riccardo Meli 47"61. 1500: Ala Zoghlami 3'50"83. 5000: 1) OsamaZoghlami 15'07"41. 3000 sipei: 1) Osama Zoghlami 8'49"23. 400 ostacfoli: 2) Giuseppe Biondo 54"17. Alto: Ernesto Pascone 2,07. Peso: Riccardo Ferrara 18,72. Disco: Riccardo Ferrara 49,45. 4 per 400: 3) Cus Pa (Moscato, Parigi, Biondo, Meli) 3'15"87.

Approfondimenti sul giornale in edicola domani

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: