Notizie locali
Pubblicità

Sport

Fia, Piastri guiderà una McLaren nel 2023

Alpine aveva annunciato ingaggio talento australiano

Di Redazione

ROMA, 02 SET - Il pilota australiano Oscar Piastri guiderà una McLaren e non l'Alpine il prossimo anno in Formula 1. Lo ha annunciato la Fia, chiudendo un querelle cominciata alcune settimane fa, quando i francesi avevano annunciato che la promessa 21enne aveva un contratto per far parte del team nel 2023. Piastri, vincitore dei campionati di F3 nel 2020 e di F2 l'anno scorso, aveva però subito negato l'accordo, aprendo una disputa risolta da un collegio arbitrale della Fia a favore della McLaren. Piastri sostituirà nella squadra inglese il connazionale Daniel Ricciardo, il quale rescinderà il suo contratto con un anno di anticipo, e si affiancherà ad un altro giovane talento, Lando Norris. "Sono entusiasta di fare il mio debutto in F1 con un team così prestigioso come la McLaren e sono molto grato per l'opportunità che mi è stata offerta", dichiara Piastri sul sito della McLaren. "Oscar è uno dei talenti emergenti, e siamo lieti di vederlo entrare a far parte del team per il 2023", ha affermato il ceo della McLaren, Zak Brown. La Alpine in una breve nota ringrazia la Fia, dichiara chiusa a questione e annuncia che renderà nota "a tempo debito" la squadra piloti per il 2023

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA