Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il catanese Filippo Di Mulo il "guru" dei moschettieri della velocità azzurra ai Giochi

E' lui il responsabile del settore velocità della nazionale. Il Cus Catania: «Anche lui nella storia»

Di Redazione

«Italia sei nella leggenda. E’ oro nella staffetta 4x100. E nella storia entra anche il tecnico del Cus Catania Filippo Di Mulo, catanese di 61 anni, responsabile del settore velocità della nazionale». Lo ha scritto su Fb il Cus Catania sul tecnico etneo. L’Italia è regina infatti della velocità mondiale: dopo l'oro di Jacobs sui 100 metri, ecco la staffetta 4x100. Cambi fantastici da parte del quartetto formato da Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu e preparato dal nostro prof, che con 37"50 ha frantumato il record italiano appena battuto in semifinale.

Pubblicità

E a questi grandi risultati si aggiungono la finale che si correrà domani raggiunta dalla 4x400 (Sibilio, Aceti, Scotti e Re) con record italiano e quella sfiorata dalle ragazze della 4x100 (Bongiorni, Hooper, Siragusa e Fontana), anche loro con record italiano. Un lavoro impeccabile di Filippo Di Mulo. «Si sta cominciando a realizzare il mio sogno, schierare la staffetta più forte che ci sia mai stata in Italia», aveva detto qualche tempo fa. Sogno realizzato.


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA