Notizie locali
Pubblicità

Sport

Ghirelli: "Orgogliosi di poter contare su Var in Serie C"

N.1 della Lega Pro: "Uno strumento che ci sarà di grande aiuto"

Di Redazione

ROMA, 12 MAG - "Siamo orgogliosi di poter contare, anche noi, sull'utilizzo del Var. Ringraziamo il presidente della Figc, Gabriele Gravina; il presidente dell'Aia, Alfredo Trentalange; il designatore arbitrale, Gianluca Rocchi; il responsabile e designatore della Can C, Maurizio Ciampi, per l'appoggio e la condivisione del Var in Serie C". Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, interviene da Coverciano, dove si è svolta una delle giornate del corso Var della Lega Pro. Nelle semifinali e finali dei Playoff 2021/22, in programma dal 25 maggio al 12 giugno, infatti, esordirà il Var, che collabora con l'arbitro in campo per chiarire situazioni dubbie, avvalendosi dell'ausilio di filmati e di tecnologie che consentono di rivedere più volte l'azione, a velocità variabile, da diverse angolazioni. "Da settimane Gianluca Rocchi è impegnato nella formazione degli arbitri della Serie C per istruirli in questa sperimentazione e lo ringrazio fortemente. Il Var era un nostro obiettivo e queste prime sei partite di prova ci saranno di grande aiuto, perché speriamo, prossimamente, di poterlo avere per tutto il campionato. Il Var, per noi, rappresenta uno sforzo di crescita degli arbitri. Ragioniamo a sistema, facciamo questa esperienza e vediamo cosa occorre a anche in ottica futura", conclude Ghirelli.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: