Notizie locali
Pubblicità

Sport

Giampaolo: Cedere Sabiri? Io chiudo la porta

Il mercato durante il campionato è una rottura

Di Redazione

Domani la sfida all'Atalanta per cominciare il campionato, nel mezzo il mercato ancora aperto. E Marco Giampaolo, tecnico blucerchiato, non ha dubbi: "Ci saranno quattro partire da giocare a mercato aperto, è decisamente una rottura per allenatori e giocatori. Magari ci sono procuratori che fanno pressione, è una situazione che non aiuta e dovrebbe essere sicuramente rivista", sottolinea l'allenatore che ha fatto i conti con un mercato complicato con tante cessioni, da Thorsby a Bonazzoli passando per Damsgaard, Candreva e l'addio di Yoshida, quello possibile di Candreva e soprattutto le voci su Sabiri. Tutto per cercare di tenere in ordine i conti in vista della cessione, divenuta impellente dopo i guai giudiziari dell'ex presidente Massimo Ferrero, non legati al club. In entrata ci sono il centrocampista spagnolo Villar e il fantasista serbo Djuricic. Su sabiri Giampaolo è chiarissimo: "Ha tante qualità per affermarsi definitivamente. È forte con un appeal da squadre di alto livello. Ha tutti gli ingredienti, dipende solo da lui. Cessione? La Sampdoria ne ha fatte tante, bisogna chiudere la porta"

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: