Notizie locali
Pubblicità

Sport

Giochi Mediterraneo: Malagò, 'Vincere medagliere non banale'

'Giochi vetrina più unica che rara per nostri atleti'

Di Redazione

ROMA, 07 LUG - "I Giochi del Mediterraneo appena conclusi? Non era scontato rivincere il medagliere per la quinta volta di fila, visto il calendario internazionale sempre più fitto". E' quanto detto da Giovanni Malagò, presidente del Coni, alla conferenza a Fiumicino organizzata grazie ad Aeroporti di Roma per il ritorno degli atleti azzurri da Orano 2022. "Se non fossimo arrivati primi, qualcuno avrebbe detto che le cose non erano andate bene - prosegue Malagò - Ringrazio tutti gli atleti, i Giochi del Mediterraneo hanno una tradizione particolare per il nostro Paese. Rispetto ad altre competizioni possono essere considerati di un gradino più basso, ma sono una vetrina più unica che rara". Il presidente infatti ricorda che dei 26 paesi che fanno parte di questa confederazione 24 sono andati a medaglia, e conclude ricordando che per la prima volta il Coni "ha organizzato la sua televisione in streaming: è la prima esperienza di un lungo viaggio"

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA