Notizie locali
Pubblicità

Sport

Golf: torna Vialli e Mauro Cup,sul green per sconfiggere Sla

Il 23 maggio sul campo che ospiterà Open Italia e Ryder Cup

Di Redazione

TORINO, 11 APR - Torna dopo due anni di stop per la pandemia la Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup, competizione benefica organizzata dalla omonima onlus giunta alla XVII edizione. Il 23 maggio professionisti, celebrities e amateurs si ritrovano sul green per raccogliere fondi a favore della Ricerca sulla SLA - Sclerosi Laterale Amiotrofica. L'appuntamento è al Marco Simone Golf & Country Club, l'esclusivo campo di proprietà della Famiglia Biagiotti, che a settembre ospita l'Open d'Italia e nel 2023 la Ryder Cup. "Dopo un periodo complicato e incerto per tutti, anche per chi come noi si occupa di filantropia, la parola chiave è non mollare mai. Questa sosta forzata a causa della pandemia ci ha reso più motivati che mai a perseguire il nostro obiettivo - dicono Gianluca Vialli e Massimo Mauro - Della Sla non sono conosciute le cause e non esiste una terapia efficace per contrastarla, grazie alla ricerca scientifica sono stati compiuti importanti passi avanti che hanno permesso di comprendere meglio alcuni meccanismi alla base della malattia, quindi garantire i fondi ai ricercatori è l'unica speranza per gli ammalati". Ad oggi la Fondazione Vialli e Mauro ha raccolto e devoluto quasi 4 milioni di euro alla ricerca. RF Celada S.p.A. ed ERG S.p.A., amici e sostenitori storici, sono Presenting Partner dell'evento.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: