Notizie locali
Pubblicità

Sport

Gravina, Euro donne sarà uno spot per il movimento

N.1 Figc auspica attenzione del Governo per proseguire crescita

Di Redazione

ROMA, 04 LUG - "Le ragazze stanno partendo per l'Inghilterra, siamo particolarmente ottimisti per lo spot che sapranno dare a tutto il movimento sportivo italiano. Il risultato più importante sarà proprio questo, poi vedremo cosa dirà il campo". Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, riferendosi alla Nazionale femminile prossima a disputare gli Europei, a margine della presentazione della guida "Children Before Players" con Unicef sulla promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti nello sport. "Vogliamo proseguire in questo percorso votato alla crescita continua del movimento - ha continuato Gravina -. Il passaggio al professionismo, dell'1 luglio scorso, è una conquista di civiltà del nostro mondo e, permettetemi, anche del Paese. Vogliamo diffondere sempre di più la cultura della pari dignità ma non dobbiamo dimenticare quello che sta avvenendo in altri Paesi, dove le autorità di governo hanno spinto tantissimo per far sì che ci fosse una crescita costante del movimento femminile. Ci auguriamo che ci possa essere anche da parte delle nostre autorità di governo non un canale privilegiato, ma un'attenzione particolare a un movimento che ha bisogno di supporto".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA