Notizie locali
Pubblicità

Sport

Greco esordisce in B, è primo giocatore originario Madagascar

Tornato a Vicenza da una settimana dopo fallimento del Catania

Di Redazione

Tornato da una settimana in forza al Vicenza dopo il fallimento del Catania e la cancellazione degli etnei dalla serie C (con relativo svincolo dei suoi calciatori), Jean Freddi Greco oggi è entrato al 16' st della partita persa 1-2 contro il Perugia stabilendo un primato. E' infatti il primo calciatore originario del Madagascar (è nato ad Andohatapenaka 21 anni fa) a giocare in uno dei principali campionati italiani.

Pubblicità

Freddi Greco, adottato quando era bambino da una famiglia che vive a Roma, è un centrocampista mancino di tecnica, fisicità e molto duttile: infatti è stato impiegato in tutti i ruoli della mediana, oltre che da laterale di difesa. Il suo modello è Daniele De Rossi, e ha cominciato a mettersi in luce nelle giovanili della Roma, fino a guadagnarsi, essendo in possesso della cittadinanza italiana, la maglia azzurra delle nazionali under 17 (22 presenze), under 18 (20 presenze) e under 20 (per ora una sola apparizione, a marzo di quest'anno). A livello giovanile ha fatto parte anche del Torino, dove la Roma lo mandò a luglio del 2019.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA