Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il campionato di Serie C è ancora su Raisport

Prima del posticipo diretta dalle piazze delle squadre Lega Pro

Di Redazione

ROMA, 23 AGO - La Lega Pro e Rai Sport scendono di nuovo in campo insieme. Rai si è infatti aggiudicata i diritti audiovisivi della Lega Pro per il prossimo triennio, fino alla stagione 2024/25, relativi al 'Pacchetto Nazionale 1'. Su Rai Sport saranno trasmessi tutti i posticipi di campionato del lunedì sera, le partite dei Playoff, le finali della Coppa Italia e della Supercoppa. La consolidata formula di commercializzazione, oltre a portare notorietà alla Lega Pro, è il giusto riconoscimento a un lavoro di qualità legato all'innovazione e al consolidamento del brand e dell'immagine del campionato Serie C. "La Lega Pro su Rai Sport è una garanzia di alta visibilità e professionalità per i nostri club e per i loro tifosi. Attraverso Rai potremo continuare a parlare del nostro calcio giovane e sempre ricco di nuovi talenti avendo un riferimento costante al presente e al futuro, ma anche alla memoria e alla storia del nostro Paese - dichiara il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli -. Il calcio dei comuni, insieme a Rai che è la storia dell'Italia, rappresenta un punto d'incontro della nostra identità collettiva per lo sport e non solo. Non poteva esserci connubio più virtuoso". Il week-end della Serie C su Rai Sport inizierà la domenica sera su 'Domenica Dribbling'. Lo spettatore sarà accompagnato al posticipo del lunedì con un collegamento dalla città dove si disputerà il match, parlando dell'incontro che verrà e del turno appena concluso. Poi, il 'Monday Night' che avrà inizio alle ore 20,30. Previsto uno studio live dallo stadio nel quale, oltre a parlare della partita, troveranno spazio le città coinvolte e le loro comunità, tutti i goal del weekend, servizi e approfondimenti sui club e sulle piazze della terza serie.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA