Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Catania cade a Latina e dà l'addio ai sogni di gloria

I rossazzurri vanno sotto dopo mezz'ora e non riescono a riprendere il match 

Di Giovanni Finocchiaro

Una prima parte di match tutta di marca rossazzurra, ma dopo il gol di Sanè (decisivo), è salito in cattedra il Latina. Gli uomini di Baldini hanno sfiorato il gol, in avvio, con Russini (diagonale a lato) e con Moro (lanciato da Sipos) che da pochi passi si è fatto deviare la traiettoria.

Pubblicità

La rete del Latina ha cambiato il volto alla gara, con Carletti che – a ruota – ha fallito due facili occasioni davanti a Stancampiano. Ancora Carletti ha dato prova di una mira approssimativa, tentando da posizione defilata un diagonale che Stancampiano ha deviato in angolo. Prima del riposo ecco il tentativo ospite con Russini abile a servire Russotto avanzato a destra. Il tiro da posizione interessante è tutto da dimenticare.

Nella ripresa Stancampiano salva la sua porta sulla ripartenza di Tessiore che ha mirato sul palo alla destra del portiere etneo, abile a deviare in angolo. Il Catania sembra spento, Baldini ricolloca in campo Pinto e Piccolo in mischia dopo otto gare di stop e il tecnico rossazzurro inserisce anche il regista Maldonado per dare ordine a una manovra che via via diventa più sfilacciata. Russotto di testa sfiora il pareggio, ma è abile Cardinali a deviare in angolo. Un Catania che si sgonfia nonostante i cambi con giocatori esperti in campo. Adesso i rossazzurri devono preparare un derby contro il Palermo più che sentito e altrettanto problematico.

LATINA CATANIA 1-0

LATINA (3-5-2): Cardinali 6,5; De Santis 6, Esposito 6,5, Giorgini 6; Ercolano 6 (dal 24' s.t. Teraschi 6), Tessiore 6,5 (dal 38' s.t. Marcucci s.v.), Amadio 6, Di Livio 6 (dal 13' s.t. Barberini 6), Carissoni 6 (dal 1' s.t. Nicolao 6); Carletti 5 (dal 38' s.t. Jefferson s.v.), Sane 7. A disp.: Alonzi, Ciammarucchi, Celli, Atiagli, D'Aloia, Rossi, Mascia. All. Di Donato 6.

CATANIA (4-4-2): Stancampiano 5,5; Calapai 6, Claiton 5,5 (dal 40' s.t. Albertini s.v.), Monteagudo 5, Ropolo 5,5 (dal 15' s.t. Pinto 5); Russotto 6, Rosaia 6 (dal 15' s.t. Maldonado 5,5), Greco 6,5, Russini 6,5 (dal 40' s.t. Biondi s.v.); Sipos 5,5 (dal 15' s.t. Piccolo 5), Moro 5,5. A disp.: Sala, Ercolani, Zanchi, Pino, Cataldi, Frisenna, Izco. All. Baldini 6.

ARBITRO: Scatena di Avezzano 5,5 (Di Maio-Munerati).

RETE: Sanè al 28' p.t.

NOTE: Spettatori mille circa con 150 sostenitori rossazzurri in tribuna. Ammoniti Esposito, Russini, Di Livio, Carletti, Teraschi. Angoli 5-8. Rec 0' e 4'.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: