Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Catania è di Benedetto Mancini, si aspetta l'ok del Tribunale

L'imprenditore laziale è stato l'unico ad avere presentato un'offerta. Domani sarà in Tribuna per il match contro il Campobasso nella veste di patron

Di Giovanni Finocchiaro

Il nuovo proprietario in pectore del Catania, Benedetto Mancini, nel pomeriggio si è diretto a Torre del Grifo, lasciando l'hotel del centro storico che lo ospita, dopo aver inviato al Tribunale la sua candidatura. Per l'esito positivo dell'asta competitiva alla quale aveva partecipato come unico pretendente, si attende la comunicazione ufficiale dello stesso tribunale che, in serata, ha diffuso un comunicato nel quale lo stesso presidente, dott. Francesco Mannino, ha specificato: “Trattandosi di vicenda di particolare interesse sociale, con riferimento alla odierna udienza di vendita in forma telematica del ramo caratteristico calcistico della società fallita Calcio Catania s.p.a., si comunica che, nel termine fissato dall’invito a offrire con gara eventuale pubblicato dalla Curatela in data 8 Marzo 2022, è pervenuta all’indirizzo pec del Fallimento una sola offerta irrevocabile di acquisto, in merito alla quale il Collegio dei Curatori ha già rimesso, come per legge, gli atti alla sezione fallimentare del Tribunale di Catania, la quale provvederà ad effettuare le opportune valutazioni di competenza”.

Pubblicità

 

 

Il terzo bando pubblico, dunque, dovrebbe aver risolto i problemi impellenti della squadra che a questo punto dovrebbe poter completare la stagione lontano da gestioni della curatela fallimentare ed esercizi provvisori prorogati quattro volte da quel 22 dicembre dell'anno scorso, data in cui lo stesso Tribunale aveva dichiarato il fallimento del club. Si aspetta una comunicazione ufficiale entro la serata o nella giornata di domani per rendere operativa la posizione di Mancini in seno al Catania.

Mancini, imprenditore laziale che aveva gestito per uno spazio temporale limitato il Latina, che aveva cercato di acquisire il Rieti, aveva già mostrato la disponibilità di 510 mila euro nel patrimonio della società registrata alla Camera di Commercio etnea, la Fc Catania 1946. Quando avrà acquisito dal Tribunale il ramo d'azienda sportivo, dovrà ottenere dalla Lega il titolo di Serie C e domani in occasione di Catania-Campobasso, turno infrasettimanale di campionato, sarà in Tribuna Vip probabilmente come nuovo proprietario. In città tra i tifosi si è diffuso un sentimento di soddisfazione, quanto meno per il fatto che un imprenditore d’oltre Stretto stia tentando di rilanciare il Catania. Nessun imprenditore siciliano è riuscito a intervenire in soccorso di un club storico che ha rischiato di sparire tra immobilismo e indifferenza. Dunque, sui social, i tifosi hanno intanto salutato la novità Mancini con soddisfazione. L'imprenditore, domani, dovrebbe illustrare il suo progetto nel corso di una conferenza stampa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: