Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Catania sfiora il "colpaccio" a Bari e impone il 3 a 3 alla capolista

Rossazzurri avanti anche 3 a 1 con i gol di Moro, Greco e Biondi, ma i galletti rimontano

Di Giovanni Finocchiaro

In vantaggio fino al 3-1 sul campo della capolista, il Catania ha beccato la rimonta del Bari e il 3-3 alla fine diventa una mezza delusione per i rossazzurri che avevano dominato per buona parte del match in casa della leader del girone meridionale di serie C.

Pubblicità

A penalizzare la prestazione dei ragazzi di Baldini gli errori in fase difensiva, specie del portiere Stancampiano che non s'è dimostrato all'altezza del ruolo. E dire che Moro, su rigore, aveva sbloccato il match trasformando un rigore fischiato dopo un contropiede di Russini bloccato irregolarmente da Di Gennaro. Due minuti dopo pareggia Antenucci con un'azione personale che termina con un tiro sul primo palo che Stancampiano non riesce a neutralizzare. Una percussione di Greco – il migliore in campo – che approfitta di un errore di Di Gennaro genera il 2-1 con un tocco delizioso a scavalcare il portiere. Il centrocampista va giustamente a esultare ma poi continuerà a giocare da grande talento. Nella ripresa il 3-1 di Biondi abile a riprendere la respinta del portiere dopo una rovesciata spettacolare di Moro.

Partita che sembra finita, la riapre ancora l'ex di turno Antenucci al 57 con un rigore dubbio fischiato dopo un contatto tra Antenucci e Cheddira; Moro si divora il gol del 4-2 e si arriva al 3-3 finale è di Cheddira che supera un impacciato Ercolani capitalizzando di testa un lancio dalle retrovie.

BARI-CATANIA 3-3

BARI (4-3-1-2): Frattali 6; Pucino 5,5 (dal 36' s.t. Belli 6), Terranova 5, Celiento 5,5, Mazzotta 5,5; Mallamo 7, Di Gennaro 4 (dal 45' p.t. Citro 5), D’Errico 6,5; Botta 5 (dal 42' p.t. Cheddira 7); Antenucci 8, Marras 5 (dal 36' s.t. Simeri s.v.). All. Mignani 6,5.
CATANIA (4-3-3): Stancampiano 4; Albertini 6, Ercolani 4, Monteagudo 5, Pinto 5 (dal 24' s.t. Izco 5,5); Provenzano 6, Cataldi 6,5 (dal 31' s.t. Simonetti s.v.), Greco 8 (dal 45' s.t. Zanchi s.v.); Biondi 6,5 (dal 32' s.t. Russotto s.v.), Moro 6,5, Russini 6,5 (dal 23' s.t. Ropolo 5,5). All. Baldini 8.
ARBITRO: Cascone (Nocera Inferiore) 5,5.

RETI: 17′ Moro (rig.), 19′ Antenucci, 35′ Greco, 54′ Biondi, 58′ Antenucci, 72′ Cheddira.
NOTE: ammoniti Celiento, Pinto, Albertini, Ercolani, Monteagudo, Stancampiano, Cataldi, Pucino, Provenzano. Angoli 8-3, recupero 5' e 3'.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: