Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Giro di Sicilia incorona Damiano Caruso

Il ragusano ha vinto l'ultima tappa arrivando in solitario sul traguardo di Piano Provenzana sull'Etna. Al quarto posto il messinese Vincenzo Nibali e al 10° posto il fratello Antonio

Di Lorenzo Magrì

Il Giro di Sicilia parla ragusano incoronando Damiano Caruso vittorioso in solitario sull'ultimo traguardo della corsa a tappe siciliane posto a Piasno Provenzana sull'Etna. Caruso in gara per i colori della Nazionale Italiana, ha vinto il 25° Giro di Sicilia Eolo precedendo in classifica generale Jefferson Cepeda (Drone Hopper - Androni Giocattoli) e Louis Meintjes (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux), mentre al quarto posto ha chiuso Vincenzo Nibali (Astana) che s'è arreso solo a 1500 metri dall'arrivo allo scatto di Caruso. Al 10° posto nella generale Antonio Nibali, fratello dello "Squalo dello Stretto".

Pubblicità

<Sono felicissimo - confessa alla fine Caruso con accanto la moglie i figlioletti e tutti parenti e amici arrivati da Ragusa - di aver vinto qua nella mia regione, oltretutto vestendo la maglia della Nazionale Italiana. Voglio ringraziare il mio team per avermi permesso di correre qua e la Federazione Ciclistica Italiana per avermi supportato al meglio. Mi sono preparato bene nelle ultime settimane per questo obiettivo e ho raccolto ciò che avevo seminato>.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: