Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Manchester City a tutta, lo United invece è in picchiata

Sconfitta a suon di gol (4) per la formazione di Ten Hag

Di Redazione

ROMA, 13 AGO - Destini opposti, nelle prime due giornate della Premier League, per le squadre di Manchester: City e United. La compagine di Pep Guardiola prosegue a punteggio pieno, bissando il successo nella sfida d'esordio e calando il poker in casa contro il Bournemouth grazie alle reti di Gundogan (19' pt), De Bruyne (31' pt), Foden (37' pt) e Lerma (autogol, 34' st). Sprofonda, invece, lo United che, sul terreno del Brentford Community, viene travolto già nel primo tempo da una valanga di gol (4). Da Silva (10'), Jensen (18'), Mee (30') e Mbeumo (35') fanno centro nella porta difesa da David De Gea. Erik Ten Hag schiera Cristiano Ronaldo dall'inizio, ma serve a nulla. Per il Manchester United è già crisi profonda: due sconfitte in altrettante partite, con 6 gol subiti e uno solo all'attivo. Risultati di oggi: Aston Villa-Everton 2-1 Arsenal-Leicester 4-2 Brentford-Manchester United 4-0 Brighton-Newcastle 0-0 Manchester City-Bournemouth 4-0 Southampton-Leeds United 2-2 Wolves-Fulham 0-0 Domani: Nottingham Forest-West Ham ore 15 Chelsea-Tottenham ore 17,30 Lunedì: Liverpool-Crystal Palace ore 21.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA