Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il taekwondo entra a far parte del tour dell'Olimpico di Roma

Una teca con l'oro e la cintura di Alessio nell'area espositiva

Di Redazione

ROMA, 12 LUG - Il taekwondo entra a far parte del tour dello Stadio Olimpico di Roma. Tutti gli appassionati potranno infatti rivivere le emozioni del primo oro conquistato dall'Italia al Roma Grand Prix 2022: una teca permanente con la medaglia d'oro, il dobok originale e la cintura di Simone Alessio è stata collocata all'interno dell'area espositiva, arricchendo così ancor più il Tour dello Stadio Olimpico realizzato da Sport e Salute. Una cerimonia che ha visto la presenza del Presidente e Amministratore delegato di Sport e Salute Vito Cozzoli, del Presidente della Fita Angelo Cito, del Segretario Generale Massimiliano Campo oltre che il campione azzurro, Alessio, fresco vincitore del primo oro a Roma, lo scorso giugno. "Lo sport forma i campioni insegnando prima di tutto a guardare al futuro con passione e determinazione. Simone ha creduto in questi valori e li ha tramutati in vittoria. Una serata memorabile in cui posso dire io c'ero" ha detto Cozzoli. "Sacrificio, impegno e passione. Tre elementi imprescindibili per formare un atleta e per raggiungere obiettivi importanti. Questa medaglia è il premio del duro lavoro e ancor più importante è il fatto che questo risultato ha contribuito significativamente ad un ulteriore passo verso Parigi 2024" le parole di Cito. "Nulla regala emozioni più grandi del fatto di lasciare un ricordo indelebile nella mente dei propri tifosi. Dopo Tokyo il sogno era riscattarmi subito e ci sono riuscito a Roma, a casa, nel tempio dello sport" il commento di Alessio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA