Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Calcio Catania chiude il mercato con un catanese: Kevin Biondi torna in rossazzurro

Arriva anche il giovane attaccante Luca Moro, classe 2001, padovano cresciuto nelle giovanili patavine con cui ha debuttato in B

Di Giovanni Finocchiaro

Kevin Biondi è la novità di rilievo dell'ultimo giorno di mercato rossazzurro. A Catania torna un catanese, centrocampista del '99 che il Pordenone ha ceduto in prestito. Il giovane etneo fino alla stagione passata aveva indossato la maglia del club della sua città e dopo l'accordo ha dichiarato: «A Pordenone mi sono trovato benissimo ma la possibilità di giocare ancora con il Catania è semplicemente emozionante: torno a casa per vivere una nuova avventura rossazzurra».

Pubblicità

Un altro arrivo è quello del giovane attaccante Luca Moro, classe 2001, padovano cresciuto nelle giovanili patavine con cui ha debuttato in B. Poi l'esperienza al torneo di Viareggio con la Primavera del Torino, nel 2019 l'esperienza con la Primavera del Genoa con cui ha realizzato 10 reti in 22 incontri. Nella scorsa stagione, Moro era nell'organico della Spal che in B ha disputato 8 gare segnando un gol. Moro ha dichiarato subito dopo l'accordo: “Sono davvero entusiasta di questa opportunità e darò tutto per essere all'altezza del prestigio del club: mi sono state proposte diverse soluzioni ma sinceramente, quando ho sentito del Catania, non ho avuto alcun dubbio sulla scelta giusta e quindi ho deciso di firmare immediatamente".

Il Catania ha anche congedato alcuni giocatori, primo tra tutti Mario Noce, difensore che ha rescisso il contratto per poi accordarsi con l'Ancona Matelica. Reginaldo che aveva rescisso ieri ha firmato con il Picerno.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: