Notizie locali
Pubblicità

Sport

Juventus: Arrivabene, cambiare Allegri sarebbe follia

Ad bianconero, processi sommari non aiutano a lavorare bene

Di Redazione

ROMA, 18 SET - "Cambiare guida tecnica sarebbe assolutamente una follia. Oggi come oggi i problemi vanno visti a 360 gradi". Così l'ad della Juventus, Maurizio Arrivabene, prima della sfida tra i bianconeri e il Monza. "Siamo usciti da anni difficili che hanno pesato, non solo nel calcio. Fare processi sommari non aiuta una società come la Juventus a lavorare sulla disciplina - ha proseguito il dirigente ai microfoni di Sky Sport -. Max non ha solo un contratto, ma un programma da sviluppare in quattro anni. Così come io ho un programma". "E se c'è da cercare un colpevole allora quel colpevole sono io - ha insistito Arrivabene -, perché l'amministratore delegato è al vertice della società è sta a me farla funzionare. Servono umiltà, chiarezza e determinazione. Abbiamo dei problemi, accusando una sola persona e lasciandola sola non si risolvono. Bisogna lavorare insieme e guardare avanti", ha concluso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: