Notizie locali
Pubblicità

Sport

Juventus: Bremer, qui c'è la mentalità giusta

"Mentalità dell'allenatore è la stessa mia, entrambi ambiziosi"

Di Redazione

TORINO, 11 AGO - "Ho parlato con il mio procuratore, c'erano diverse società ma la Juve mi ha colpito di più: era giusto venire qui, è andata bene così": così Gleison Bremer si presenta da nuovo giocatore della Juventus. "La Juve lotta sempre vincere e la mentalità del mister è la stessa mia, siamo entrambi ambiziosi - spiega il brasiliano - e vogliamo cambiare tutto rispetto all'anno scorso". E sulla Nazionale: "Non sarà facile, ma il mio passaggio alla Juve mi dà più sicurezza anche in questa chiave". Poi Bremer, si proietta verso l'esordio in campionato fissato nel giorno di Ferragosto. "Eravamo tutti arrabbiati dopo la partita contro l'Atletico Madrid, perché vogliamo vincere anche in amichevole - dice -: i tre punti, però, contano da lunedì e dobbiamo iniziare bene contro il Sassuolo". "Essere alla Juve ti impone di arrivare in alto - aggiunge il brasiliano - e anche in Champions vogliamo fare bene: è il sogno di chiunque giocare questa competizione, ma serve concentrazione anche per il campionato".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: