Notizie locali
Pubblicità

Sport

Lo sport e il giornalismo uniti nel nome di Franco Lauro

Sono stati consegnati a Roma i premi Ussi per l'anno 2021

Di Redazione

ROMA, 04 APR - La festa dello sport e del giornalismo, ma anche del modo di praticare la professione con garbo: come faceva Franco Lauro, che ha ispirato la giornata di consegna dei Premi Ussi 2021-'Lo sport e chi lo racconta'. L'evento è stato organizzato dall'Ussi, con la Federazione nazionale della stampa, l'Ordine dei giornalisti e la Fondazione Murialdi. Alla cerimonia di consegna dei premi, al Coni, per la prima volta, ha preso parte anche Luca Pancalli, presidente del Comitato paralimpico. A ricevere il premio di mille euro i primi classificati delle cinque categorie in gara. Riconoscimenti anche per i secondi classificati: Dario Ricci (Radio 24) ha vinto nella sezione 'reportage radio', con il sevizio 'Sulle strade di Valentino Rossi'; Maurizio Ruggeri Fasciani (Radio Rai 1); Monica Matano (Raisport) si è classificata al primo posto nella sezione 'reportage video', con il servizio 'Nicole Orlando: vietato dire non ce la faccio'. Seconda piazza per il duo Stefania Cappa e Manuel Notari (Web Raisport). Nella sezione 'fotografia' vittoria della free lance Francesca Soli: l'immagine 'All'alba vincerò, maratona di Roma 20-21', ha colpito la giuria. Alle spalle della Soli il freelance Roberto Trabucchi. Fra i giovani 'Under 40 carta stampata e web' ha trionfato Alberto Dolfin (La Stampa) con il servizio dal titolo: 'Oksana Masters, la straordinaria storia della stella delle Paralimpiadi'. Menzione speciale per la seconda classificata Gabriella Cantafio (VanityFair). Successo femminile anche fra gli 'Over 40 carta stampata e web', con Monica Colombo (Corriere della sera) autrice del servizio: 'Milan-Inter, la coreografia del derby: nata nei giorni più bui del Covid'. Piazza d'onore per Alberto Caprotti (Avvenire). In sala è stato proiettato il video di Ilaria Alpi: 'Avete dimenticato il cuore. Il mio ancora batte', realizzato dalla Fondazione Murialdi. L'Ussi ha premiato anche Danilo Di Tommaso, capo della comunicazione del Coni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA