Notizie locali
Pubblicità

Sport

Messina bello e vincente. Tre punti d'oro contro il Latina

Gol vittoria di Morelli allo scadere del primo tempo. Poco prima rete annullata a Piovaccari. Palo nella ripresa di Statella, i laziali pericolosi nel finale con Rosseti. Vittoria che dà ossigeno in chiave salvezza

Di Manuel Pernice

Tre punti che sono ossigeno puro, il Messina c’è e batte un colpo. Ci pensa Morelli nel primo tempo a sbloccare il match. Poi anche un gol annullato a Piovaccari e il palo di Statella. I peloritani mettono un altro mattoncino utile per inseguire la salvezza diretta e allungano sulle inseguitrici.Il primo “squillo” del match è del Messina. Al 7’ colpo di testa di Morelli che si spegne alto. Poco dopo Fazzi si mette in proprio e conclude dalla distanza. La sfera termina di poco a lato. Insistono i peloritani che al 18’ “flirtano” con il vantaggio. Morelli scodella per Piovaccari che sale in cielo e di testa sfiora il gol. E il Latina? I laziali si fanno vivi al 20’ con Jefferson, Lewandowski in uscita chiude lo specchio della porta. Il Messina non si lascia intimorire e torna a spingere. Al 32’ Piovaccari da due passi insacca, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Insistono i peloritani al 42’ con la deviazione di Esposito che stava per beffare il portiere. Un minuto dopo la pressione del Messina viene premiata. Morelli di testa insacca dopo il cross perfetto di Russo.

Pubblicità

 

 

Nella ripresa non cambia il copione del match. I biancoscudati continuano a macinare gioco alla ricerca del raddoppio. Al 57’ Morelli si avventa sul pallone dopo una mischia in area e conclude a botta sicura. Ma la sfera è salvata incredibilmente sulla linea da De Santis. Il Messina continua a spingere per mettere il lucchetto al match. Al 69’ è il palo a impedire ai peloritani di raddoppiare. Conclusione di Statella dal cuore dell’area, la sfera si stampa sul legno. Al 79’ il Latina sfiora il pari beffa. Rosseti si divora il gol calciando alle stelle da ottima posizione. Nei minuti finali il Messina gestisce senza troppi affanni il risultato. E alla fine arrivano tre punti meritati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: