Notizie locali
Pubblicità

Sport

Milano-Cortina: Tar respinge ricorso Forumnet su Palaitalia

Respinto anche il ricorso dell'Immobiliare Ametista

Di Redazione

MILANO, 12 LUG - Il Tar della Lombardia ha respinto il ricorso presentato da Forumnet, società proprietaria del Forum di Assago, contro la realizzazione dell'arena Palaitalia a Santa Giulia, che ospiterà le competizioni di hockey maschile dei giochi invernali di Milano-Cortina 2026. Il Tar ha accolto integralmente le posizioni difensive del Comune, evidenziando che il procedimento amministrativo condotto "è esente da illogicità, irragionevolezza e vizi di carattere procedurale - come si legge in una nota di Palazzo Marino - . Ha inoltre riconosciuto pienamente l'interesse pubblico dell'opera, non solo per il suo ruolo nelle Olimpiadi invernali, ma anche in considerazione del suo futuro utilizzo al termine dei giochi". La sentenza " rappresenta un passo in avanti importante per uno dei progetti di rigenerazione più estesi d'Europa - ha commentato l'assessore alla Rigenerazione urbana del Comune, Giancarlo Tancredi - e per la realizzazione di un'opera fondamentale per le Olimpiadi invernali del 2026". Il progetto complessivo prevede la realizzazione di un parco di 350mila metri quadrati, servizi locali, scuole dell'obbligo, funzioni di scala internazionale come la nuova Arena e la nuova sede del Conservatorio. "Si tratta di un passo in avanti decisivo nel percorso verso la realizzazione dell'impianto che ospiterà le gare maschili di hockey su ghiaccio, una delle competizioni più seguite ed iconiche dell'intero palinsesto olimpico - ha aggiunto l'assessore allo Sport, Martina Riva - . Peraltro questo successo non esaurirà i suoi effetti con il 2026, ma porterà benefici alla città anche ben oltre la fine delle Olimpiadi". La sentenza del Tar sul ricorso presentato da Forumnet arriva a 24 ore dal pronunciamento su quello proposto dall'Immobiliare Ametista. In questo caso, non entrando nemmeno del merito, il Tribunale ha ritenuto inammissibile l'azione legale della società.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA