Notizie locali
Pubblicità

Sport

Mondiali pallavolo: Giannelli "felici percorso di questa Italia"

Capitano azzurro: "Slovenia dura, non pensiamo a finale europei"

Di Redazione

ROMA, 09 SET - Un match che vale la zona medaglie, un remake della finale degli europei di anno fa. L'Italia della pallavolo si prepara ad affrontare la Slovenia, domani nella semifinale dei mondiali a Katowice, così come era avvenuto nel 2021 agli europei con gli azzurri campioni del Continente. "E' difficile fare paragoni rispetto a quelli che eravamo un anno fa - dice il capitano degli azzurri Simone Giannelli -, ma io penso solo al presente e sono felice di ciò che siamo in questo momento; al percorso fatto fino a oggi". "Continuiamo questa bella avventura, siamo arrivati qui a giocarci una semifinale dei Campionati del Mondo - sottolinea Giannelli -; ci sono rimasti solo due giorni di gare, ma il cammino è paradossalmente ancora lungo; ora pensiamo solo a questa semifinale pensando di fare solo del nostro meglio. Di fronte avremo nuovamente la Slovenia, ma la finale dello scorso anno fa parte del passato e ora non conta più altrimenti sarebbe troppo facile. Domani non partiremo sull'1-0 solo perché lo scorso anno li abbiamo battuti; tutti noi siamo ben consapevoli di questo e infatti quella partita è archiviata; è trascorso un intero anno e in questo arco di tempo ne sono successe di cose".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA