Notizie locali
Pubblicità

Sport

Monza: Stroppa al lavoro per uscire dalla crisi

Per i 110 anni del club, svelata la maglia celeste celebrativa

Di Redazione

MONZA, 01 SET - Giovanni Stroppa è al lavoro per tenersi stretto il suo Monza, dopo il difficile avvio di stagione con quattro sconfitte in altrettante gare per la matricola di serie A. Il tecnico, tra un calendario in salita e un'infermeria da svuotare, ha cominciato a sentire meno salda la propria posizione per il pesante ko per 4-0 a Napoli ma dopo la sconfitta interna per 1-2 contro l'Udinese, alla terza giornata, l'ad, Adriano Galliani, aveva però confermato l'intenzione del club di proseguire con il tecnico, che aveva nel frattempo ricevuto lo sprone del presidente Berlusconi: "Il Monza deve restare in A, guai se tornasse indietro dopo 110 anni di aspettative", aveva spiegato il primo tifoso biancorosso poco prima del fischio d'inizio della gara con i bianconeri di Sottil. Anche all'indomani della sconfitta di Roma, il tecnico ha ricevuto rassicurazioni dalla società, che però ora attende un cambio di marcia. Oggi, nel giorno del compleanno numero 110 del club, Stroppa prepara la sfida all'Atalanta, in programma lunedì sera allo U-Power Stadium. Per l'occasione, il Monza scenderà in campo con la terza maglia, di colore celeste. Un outfit che riprende la tonalità utilizzata dal club dalla fondazione sino al 1932.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: