Notizie locali
Pubblicità

Sport

Moro trascina il Catania: 3 a 2 alla Juve Stabia e i rossazzurri respirano

Di Giovanni Finocchiaro

Una battaglia d'altri tempi, quella vinta dal Catania contro la Juve Stabia, mai battuta in questa stagione. I rossazzurri hanno piazzato il colpo del 3-2 grazie alla doppietta di Moro che ha aperto e chiuso i conti. In mezzo il bis di Russini, la doppietta di Eusepi che aveva rimesso in parità il match dei campani. Nella ripresa il millenial del Catania, giunto in prestito dal Padova, ha firmato il gol vittoria.

Pubblicità

 

 

 

Grande agonismo, duelli da Serie C, cattivi e molto intensi, anche troppi errori nella fase di non possesso delle due formazioni. L'ha spuntata con merito il Catania che mette in vetrina Luca Moro, sei gol in questa stagione, segnati tutti nelle ultime cinque gare. Ecco la marcia in più di un gruppo che ha supportato il centravanti, ma ha tentato di creare gioco in una mediana priva - per scelta - di Maldonado e con il baby Cataldi che deve ancora inserirsi nei meccanismi. Nel primo tempo è uscito Pinto per un infortunio muscolare grave, è entrato Ropolo.

 

 

IL TABELLINO

 

Catania (4-3-3): Sala 6,5; Albertini 5,5, Ercolani 5,5, Monteagudo 5,5, Pinto 5,5 (dal 39' p.t. Ropolo 5,5); Rosaia 6, Cataldi 5,5 (dal 29' s.t. Provenzano 6), Greco 7 (dal 44' s.t. Dos Santos s.v.); Piccolo 5,5 (dal 1' s.t. Ceccarelli 6), Moro 7,5, Russini 7 (dal 29' s.t. Biondi 6). A disp. Borriello, Zanchi, Pino, Maldonado, Izco, Sipos, Russotto). All. Baldini 7.

Juve Stabia (4-3-2-1): Sarri 5,5; Donati 5,5, Tonucci 5,5, Troest 6, Rizzo 5,5; Altobelli 6, Berardocco 6 (dal 29' s.t. Evacuo 6), Scaccabarozzi 6 (dal 18' s.t.  Schiavi 6); Bentivegna 5,5 (dal 18' s.t. Stoppa 6), Panico 6,5; Eusepi 7 (dal 39' s.t. Lipari s.v.). A disp. Lazzari, Russo, Esposito, Caldore, Davì, Guarracino, Squizzato, Della Pietra. All. Novellino 6.

Arbitro: Giordano di Novara 6,5

RETI:  Moro all'8', Russini al 16', Eusepi (JS) al 26' e al 29' p.t.; Moro al 19' s.t.

Note:  Ammoniti Berardocco, Scaccabarozzi, Cataldi, Schiavi, Ropolo, Biondi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA