Notizie locali
Pubblicità

Sport

Moto: Marc Marquez, Portimao pista impegnativa ma divertente

In Portogallo "voglio di nuovo lottare in testa"

Di Redazione

ROMA, 20 APR - "Non vedo l'ora di correre in Portogallo, è un circuito impegnativo, molto fisico ma molto divertente". Nel 2021 l'autodromo dell'Algarve ha ospitato il ritorno di Marc Marquez alle competizioni dopo l'infortunio del 2020, quando riuscì ad ottenere il settimo posto con una prestazione eroica. Lo spagnolo non prese parte invece alla gara bis, a novembre, a causa di una caduta in allenamento con una moto da cross e conseguente commozione cerebrale. Incidente che segnò il ritorno dei disturbi alla vista, con la diplopia. "In America abbiamo mostrato la nostra velocità e quello di cui siamo capaci, anche se tutto non è andato alla perfezione. Voglio di nuovo lottare in testa e ottenere buoni punti dopo un inizio anno non ottimale - è il proposito di Marquez per la gara MotoGP di domenica, con la quale il motomondiale arriva in Europa - Dobbiamo continuare a lavorare su noi stessi e sulla moto per poter ottenere il massimo, ma so che io e la Honda stiamo lavorando sodo".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: