Notizie locali
Pubblicità

Sport

MotoGP: Argentina, A. Espargaro, orgoglioso di questa pole

Pilota Aprilia: "Dopo 5 anni ci stiamo avvicinando ai migliori"

Di Redazione

ROMA, 02 APR - "Cosa provo? Direi che è orgoglio". E' stato il primo commento a caldo di Aleix Espargaro, autore della pole in MotoGP con l'Aprilia sul circuito di Termas de Rio Hondo (Argentina), dove domani si corre la terza prova del mondiale. "Abbiamo lavorato molto, molto duramente per cinque anni, (...) ci stiamo avvicinando al limite e alle migliori moto del mondo" ha aggiunto. Espargaro, 32 anni, aveva già conquistato la pole due volte: su Yamaha nel 2014 e Suzuki nel 2015, prima di approdare all'Aprilia nel 2017. Il marchio italiano è tornato in MotoGP nel 2015, dopo un primo periodo nella categoria regina dal 1994 a 2000 (500cc), poi dal 2002 al 2004 (MotoGP). Ora punta alla sua prima vittoria in MotoGP, categoria creata nel 2002.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: