Notizie locali
Pubblicità

Sport

Mourinho "se devo perdere, meglio farlo con i più forti"

"Orgoglioso della mia Roma, ma con Inter devi essere perfetto"

Di Redazione

ROMA, 23 APR - "Per vincere contro l'Inter devi essere perfetto, noi siamo stati bravi ma non perfetti. E loro sono la squadra più forte del campionato. Se dovevo perdere dopo tre mesi preferisco averlo fatto con una squadra che è più forte di noi, ma sono orgoglioso dei miei". Josè Mourinho commenta così il match di San Siro perso dalla sua Roma 3-1. "Alla fine del primo tempo abbiamo avuto un calo di fiducia e concentrazione, nel secondo tempo abbiamo preso il gol da palla inattiva - ha proseguito il tecnico portoghese ai microfoni di Dazn - abbiamo comunque avuto coraggio". Una battuta anche sull'arbitro Sozza, la cui designazione aveva sollevato polemiche tra i tifosi giallorossi. "Sozza è giovane, aveva una partita difficile e sono contento di come è andata - ha detto Mourinho -, ha fatto 19 partite di serie A e ha avuto una buona gara. I giocatori pure sono stati bravi e lo hanno aiutato. Ha fatto un buon lavoro complessivamente. Ora per noi un po' di riposo perché vogliamo la finale di Conference. Alla Roma manca ancora tempo e crescita dei giocatori, ma oggi è più squadra di tre mesi fa".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA