Notizie locali
Pubblicità

Sport

Nations League: Manfredi, Italia non si scoraggi

N.1 Fipav 'ripartire carichi per Mondiali. A Bologna gran tifo'

Di Redazione

ROMA, 25 LUG - "Il quarto posto non deve scoraggiare, anche perché nelle prime 28 partite ufficiali della gestione De Giorgi sono arrivate 23 vittorie e cinque sconfitte, un cammino assolutamente positivo che ci fa ben sperare per il futuro". Così il presidente della Fipav, Giuseppe Manfredi, all'indomani delle finali della Nations League maschile di Bologna, conclusesi con la prima vittoria nel torneo della Francia e il quarto posto della Nazionale di Ferdinando De Giorgi, battuta dalla Polonia. "La squadra era dispiaciuta per le gare con Francia e Polonia, però ci siamo confrontati con le squadre più forti al mondo e bisogna accettare il verdetto - prosegue Manfredi -. Come ho detto ai ragazzi, l'importante è mettersi alle spalle questa parentesi e, dopo il periodo di riposo, ripartire ancora più carichi. Dobbiamo sfruttare questa esperienza per crescere ulteriormente, c'è tutto il tempo per prepararsi bene e farsi trovare pronti in vista del grande appuntamento dell'anno, i Mondiali in Slovenia e Polonia". "Davvero bellissima è stata la cornice di pubblico dell'Unipol Arena - sottolinea ancora Manfredi -. I nostri tifosi sono stati fantastici, sia per quanto riguarda l'incitamento nei confronti della nazionale azzurra, sia per le presenze durante tutti match. In quattro giorni abbiamo registrato un totale di oltre 25.000 spettatori, la gente ha dimostrato per l'ennesima volta il grande attaccamento che prova verso il nostro sport e come la maglia azzurra eserciti sempre un fascino fortissimo".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA