Notizie locali
Pubblicità

Sport

Pallamano, allenatore dà schiaffi ad un giocatore e poi si dimette

 A denunciare l'accaduto è stato l'atleta ripreso duramente per non avere messo in atto le indicazioni del tecnico che, poi, ha lasciato l'incarico

Di Redazione

L’allenatore picchia un suo giocatore, poi si dimette. L’episodio, che riguarda la Asd Pallamano Girgenti, è avvenuto nel corso della gara contro il Fondi valida per il campionato di serie A2 disputata a Enna. E’ stato il giocatore, Vincenzo Pace, a denunciare l’accaduto su instagram puntando il dito contro l’allenatore Lillo Gelo. La società, con una nota, ha "stigmatizzato in negativo il deplorevole comportamento dell’allenatore che si è reso protagonista di un gesto bruttissimo e inconsueto" si legge.

Pubblicità

"Lillo Gelo, pioniere della pallamano agrigentina, si è sempre contraddistinto per lealtà professionale, signorilità, educazione, generosità e grande attaccamento alla maglia, ed il gesto ha lasciato tutti di stucco. I dirigenti e i compagni di squadra esprimono piena solidarietà al giocatore Vincenzo Pace. Lillo Gelo, dopo un consulto con la società, e dopo aver chiesto pubblicamente scusa, ha deciso di prendersi una pausa di riflessione, di fare un passo indietro e di autosollevarsi dall’incarico presentando le sue spontanee e irrevocabili dimissioni. Mister Gelo - conclude la nota - tiene particolarmente a scusarsi con il giocatore e con tutta la sua famiglia e spera di poterlo fare personalmente il prima possibile".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA