Notizie locali
Pubblicità

Sport

Parigi 2024: Bach, sarà una nuova era per i Giochi

Presidente Cio: "Programma sportivo giovane, gender equilibrate"

Di Redazione

ROMA, 26 LUG - "Tra due anni il mondo verrà accolto a Parigi per quella che sarà una nuova era per i Giochi Olimpici: equilibrata dal punto di vista del genere, con un programma sportivo giovane, nuove esperienze e una nuova generazione di olimpionici e tifosi olimpici". Il presidente del Cio Thomas Bach ha espresso così l'attesa per Parigi 2024, incontrando il presidente francese Emmanuel Macron, ieri, e visitando i siti dei prossimi Giochi. Che saranno "arricchiti dall'ospitalità culturale e calorosa del popolo francese - ha aggiunto - Non vediamo l'ora che arrivino quelli che saranno Giochi epocali. Auguro a tutti gli atleti che sono sulla strada per Parigi buona fortuna per le loro qualifiche olimpiche". Guardando al futuro, Bach ha proseguito: "Spinti dalla creatività, capacità di adattamento e professionalità, i progressi compiuti dagli organizzatori di Parigi 2024 ci danno grande fiducia. Parigi 2024 sta abbracciando le raccomandazioni dell'Agenda Olimpica 2020. Sostenibilità e inclusione sono al centro della loro strategia che, a due anni dall'evento, sta già contribuendo all'impatto positivo che i Giochi stanno avendo prima ancora che la competizione abbia inizio".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: