Notizie locali
Pubblicità

Sport

Plusvalenze, GdF nella sede dell'Inter: sotto indagine una decina di trasferimenti

La vicenda riguarda le stagioni 17/18 e 18/19 per giocatori comunque di secondo piano

Di Redazione

Anche l’Inter sotto indagine per le plusvalenze. La Procura di Milano fa sapere che, «nell’ambito di attività di indagine, i finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza di Milano hanno eseguito acquisizioni documentali presso le sedi della FC Internazionale Milano Spa e della Lega Nazionale Professionisti di serie A. Le attività in corso - si legge in una nota - sono dirette ad acquisire documentazione relativa alle cessioni, da parte della predetta società calcistica, dei diritti pluriennali sulle prestazioni di taluni calciatori, relativamente agli esercizi 2017-2018 e 2018-2019, al fine di verificare la regolarità della contabilizzazione delle relative plusvalenze». 

Pubblicità

 Il 9 dicembre scorso - secondo quanto rivela la Gazzetta dello Sport - le fiamme gialle avevano trasmesso un’informativa alla Procura di Milano evidenziando alcune criticità nei bilanci dell’Inter in relazione alle operazioni relative a una decina di calciatori non di primissimo livello. Da qui gli accertamenti coordinati dal sostituto procuratore Giovanni Polizzi e del procuratore aggiunto Maurizio Romanelli.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA