Notizie locali
Pubblicità

Sport

Premier: Arsenal vince 3-1, per United Champions più lontana

CR7 in gol ma non basta, Gunners tengono il quarto posto

Di Redazione

ROMA, 23 APR - Un gol di Cristiano Ronaldo, tornato in campo dopo il dramma della morte del figlioletto, non è bastato al Manchester United per evitare la sconfitta (la terza nelle ultime quattro gare) in casa dell'Arsenal e dire probabilmente addio alle speranze di agguantare la zona Champions League. I Gunners si sono imposti per 3-1 nell'anticipo della 34/a giornata di Premier League e mantengono il quarto posto con sei lunghezze di vantaggio sui Red Devils e tre sul Tottenham, che gioca più tardi. L'Arsenal è andato in vantaggio con Tavares già al 3', raddoppiando su rigore con Saka al 32', ma la rete di Ronaldo due minuti dopo ha rimesso in corsa lo United, che però a inizio ripresa ha mancato l'occasione del pareggio con un errore su penalty di Bruno Fernandes. Al 25' è arrivato il gol di Xhaka a mettere al sicuro la vittoria per la squadra di casa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: