Notizie locali
Pubblicità

Sport

Provedel in campo, lo Spezia allontana offerta della Lazio

3 milioni per il portiere, che torna a giocare in amichevole

Di Redazione

LA SPEZIA, 21 LUG - Lo Spezia lancia un messaggio alla Lazio nella trattativa che vorrebbe il portiere Ivan Provedel a Roma. Oggi il calciatore ha giocato l'intera partita contro lo Jablonec, squadra del massimo campionato ceco. dopo aver saltato le precedenti due amichevoli disputate nel ritiro in Alto Adige. Dopo un colloquio con il club ed il tecnico Luca Gotti, il portiere friulano ha dato disponibilità a scendere in campo nonostante l'offerta dei biancocelesti, ancora non accettata dai liguri, che sarebbero disposti a spendere 3 milioni per averlo. Provedel ha ancora un anno di contratto con lo Spezia, che lo valuta attorno ai 5 milioni. In caso di separazione, i nomi per la sostituzione sono quelli di Dragowski della Fiorentina e Sportiello dell'Atalanta. La squadra di Gotti ha vinto 3-0 (0-0) l'amichevole, l'ultima del ritiro di Santa Cristina Valgardena, grazie ai gol degli attaccanti Verde, Nzola e Antiste. Spezia schierato ancora con il 3-5-2 e, nel primo tempo, con quella che sulla carta dovrebbe essere la difesa titolare: Kiwior al centro con Caldara e Nikolaou ai suoi fianchi. In mediana si è rivisto Bourabia, reduce da un affaticamento, mentre Gyasi è stato utilizzato come quinto di centrocampo. Poche emozioni nei primi 45', ritmi più alti nella ripresa con l'ingresso di Sala in regia e soprattutto Agudelo. Sblocca la partita Verde al 58' con un mancino sul primo palo dalla destra, poi è il numero 10 a servire Nzola al 65' per il raddoppio. All'81' il giovane Antiste chiude i conti. Non ha giocato Giulio Maggiore, in predicato di accasarsi al Torino. Domani la squadra farà ritorno alla Spezia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA