Notizie locali
Pubblicità

Sport

Qualificazioni Mondiali, l'Italia giocherà a Palermo lo spareggio di marzo con la Macedonia del Nord

Ripartirà dalla Sicilia la corsa della Nazionale di Roberto Mancini a Qatar 2022. 

Di Redazione

Ripartirà da Palermo la corsa della Nazionale di Roberto Mancini a Qatar 2022. La FIGC ha scelto infatti lo stadio 'Renzo Barberà come teatro della sfida valida per i play off Mondiali tra Italia e Macedonia del Nord in programma giovedì 24 marzo (ore 20.45). Ad annunciarlo è stato il presidente della FIGC Gabriele Gravina: «Ci siamo confrontati con Roberto Mancini - ha dichiarato - e abbiamo scelto Palermo. Vogliamo costruire, a cominciare da stasera, un evento importante, coinvolgendo la città di Palermo, coinvolgendo l’Italia. In sicilia il calore del pubblico non è mai mancato. Palermo aspetta la Nazionale e vogliamo essere coccolati, sostenuti: i ragazzi hanno bisogno di sapere che i tifosi italiani vogliono spingerli verso una qualificazione importante. Con questo 2021 abbiamo intenzione di chiudere una stagione straordinaria culminata con la vittoria dell’Europeo. Ora iniziamo una nuova fase, ricominciando da Palermo».

Pubblicità

La Nazionale giocherà per la 16ª volta a Palermo (bilancio di 13 vittorie, un pareggio e una sconfitta), che lo scorso 26 novembre ha ospitato la gara valida per le qualificazioni mondiali tra la Nazionale Femminile e la Svizzera. L'ultimo match disputato dagli Azzurri nel capoluogo siciliano risale al 18 novembre 2019, quando l’Italia superò 9-1 l’Armenia nelle qualificazioni a EURO 2020 grazie alle doppiette di Immobile e Zaniolo e alle reti di Barella, Romagnoli, Jorginho, Orsolini e Chiesa.

Sono solo 2 i precedenti con la Macedonia del Nord, con l’Italia che ha vinto 3-2 il primo match disputato nell’ottobre 2016 a Skopje pareggiando 1-1 il secondo incontro giocato nell’ottobre 2017 allo Stadio Olimpico Grande Torino. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA