Notizie locali
Pubblicità

Sport

Riecco la Serie A, il Milan campione esordisce in casa

Impegni facili per Inter e Juventus. La Roma di scena a Salerno

Di Redazione

ROMA, 12 AGO - Nel week-end che anticipa Ferragosto scatta la Serie A, quest'anno divisa in due dalla lunga sosta per i Mondiali in Qatar. Si comincia sabato e si andrà avanti con le prime 15 giornate fino a metà novembre, poi appuntamento al 2023. Il Milan campione d'Italia in carica avrà il compito d'inaugurare la stagione 2022/23 a San Siro contro l'Udinese: le quote, almeno quelle per i primi 90' dell'anno, sono tutte a favore della squadra di Pioli, con l'1 a 1,40, il pareggio a 4,75 e il colpo dei friulani a 7,75. Sempre sabato, ma in serata, toccherà all'Inter, di scena al Via del Mare contro il neopromosso Lecce: la quota Snai per il '2', a 1,30, è la più bassa della prima giornata, con il successo dei padroni di casa addirittura a 9,25. Il miglior attacco dello scorso campionato si è rinforzato con il ritorno di Lukaku: ecco perché la quota dell'Over è di 1,53, con l'Under a 2,35. Domenica c'è grande attesa per l'esordio di Lazio e Roma: all'Olimpico i biancocelesti, rivoluzionati dal mercato, affrontano il Bologna, con un pronostico dalla parte della squadra di Sarri. L'1 è a 1,60. Poi toccherà ai giallorossi debuttare all'Arechi contro la Salernitana: quote tutte sbilanciate verso il '2', a 1,48, con l'impresa granata a 6,25. Bisognerà invece aspettare lunedì per vedere all'opera il Napoli e la Juventus. Alle 18,30 del giorno di Ferragosto, Spalletti farà visita al Verona: fra le big, il Napoli è quella che ha forse l'impegno più complicato, come testimoniato dalle quote Snai che piazzano il '2' a 2,10, con il successo del Verona a 3,35. Allo Stadium tutto apparentemente in discesa per i bianconeri, favoriti a 1,45 contro i 6,25 del Sassuolo. Malgrado la perdita di De Ligt, Chiellini e Dybala, rimpiazzati però da Bremer, Pogba, Kostic e Di Maria, la Juventus parte favorita nelle quote antepost Snai per la vittoria dello scudetto. I bianconeri comandano la lavagna a 2,75, alla pari dell'Inter, con il Milan a 4,50. Più distanti la Roma (8,00), il Napoli (18), la coppia formata da Lazio e Atalanta, a 33. Nella corsa al titolo di capocannoniere, la pole position è divisa fra Immobile, Vlahovic e Lukaku, tutti a 4,00.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA