Notizie locali
Pubblicità

Sport

Scholz propone equal pay donne-uomini in nazionale

Cancelliere Germania,scelta politica. Neuendorf ,mercati diversi

Di Redazione

BERLINO, 09 AGO - Il Cancelliere tedesco Olaf Scholz è a favore della parità di compensi tra la nazionale di calcio femminile e quella maschile. Scholz ritiene che nel caso delle squadre nazionali si tratti di una scelta "politica". Lo ha detto oggi a Francoforte, in una conferenza stampa presso la sede della federazione calcistica tedesca (Dfb). Scholz ha sottolineato di aver proposto di muoversi in questo senso alla Dfb e di essere soddisfatto del fatto che nella federazione si sia pronti a discuterne. Il presidente della federazione, Bernd Neuendorf, presente alla conferenza stampa, ha confermato che il tema sarà affrontato, ma ha anche detto che complessivamente "nonostante la stessa attività, i mercati sono ancora molto diversi". Lo scorso 31 luglio, le giocatrici tedesche hanno conquistato il secondo posto agli Europei di calcio, perdendo la finale a Wembley contro l'Inghilterra, e hanno ricevuto un premio di 30.000 euro a testa. Per la vittoria del titolo sarebbero stati 60.000 euro. Per un eventuale trionfo agli Europei del 2021, i giocatori della nazionale degli uomini avrebbero invece ricevuto 400.000 euro a testa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA