Notizie locali
Pubblicità

Sport

Serie D nel caos per i casi di covid nel Marina di Ragusa: rinviate cinque partite

Il campionato rischia di finire oltre il 30 giugno

Di Giovanni Finocchiaro

Scoppia il caos in Serie D meridionale. Un caso di Covid nel Marina di Ragusa ha causato il rinvio di cinque partite della penultima giornata che erano state messe in calendario domani, mercoledì. La Lega Nazionale dilettanti, dunque, ha bloccato Licata-Città di Sant'Agata, Rende-Biancavilla e Troina-Cittanovese, ma anche Acr Messina-Marina di Ragusa e Paternò-Fc Messina. Tutti club coinvolti nella lotta per la promozione e per la salvezza, ecco spiegato il rinvio in blocco delle sfide. Si giocheranno regolarmente Dattilo-Gelbison, Santa Maria Cilento-Acireale, San Luca-Rotonda e Roccella-Castrovillari.

Pubblicità

Nelle prossime ore i tamponi effettuati al giocatore del Marina di Ragusa potranno confermare quanto meno la giornata di sabato, ultima del girone di ritorno, o bloccare tutto almeno per dieci giorni. E in questo modo il campionato in cui figurano le siciliane rischierebbe di slittare oltre il 30 giugno.

(approfondimenti sull'edizione cartacea in edicola)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: