Notizie locali
Pubblicità

Sport

Spalletti, 'è possibile Osimhen e Simeone insieme'

Tecnico, 'ciò che conta è avere equlibrio di squadra e vincere'

Di Redazione

NAPOLI, 20 AGO - "La convivenza tra Osimhen e Simeone? Sarà determinata da quello che mi faranno vedere gli attaccanti stessi. In base a quello che loro ci metteranno a disposizione e ci faranno vedere si va poi a valutare se sarà possibile farli giocare insieme". Luciano Spalletti comincia a disegnare il futuro tattico della sua squadra e anche a prendere in considerazione le opportunità nuove che gli arrivi recenti gli offrono. "Comunque - aggiunge - quello che conta non è se giocano loro due insieme, ma se si vince la partita e se si riesce ad avere un equilibrio di squadra. Secondo me Simeone è una prima punta come lo è Osimhen, ma Simeone la strada per arrivare a essere una punta del Napoli l'ha fatta tutta da solo". "Ha la personalità di mettersi a disposizione - conclude - perché quando lui ha deciso di venire qui lo sapeva che c'era Osimhen e ha fatto di tutto per venire. Sa fare il lavora sporco per i compagni oltre a saper fare gol. E quello basta".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA