Notizie locali
Pubblicità

Sport

Tennis: Federer a Wimbledon, spero di tornare a giocare qui

Ovazione per lo svizzero a celebrazione per i 100 anni Centrale

Di Redazione

ROMA, 03 LUG - "Sono stato fortunato, ho giocato tante partite sul Centrale. E' strano essere in un ruolo diverso. Vedere tanti campioni su questo campo, in cui ho vinto e perso tanto. Spero di aver rappresentato bene questo sport e spero di tornarci". Parola di Roger Federer, accolto da una vera e propria ovazione al suo ingresso a Wimbledon per la celebrazione dei 100 anni del Centrale. "Ho sentito la mancanza di Wimbledon - ha aggiunto lo svizzero, fermo praticamente da un anno per problemi al ginocchio - Sapevo che avrei avuto un anno difficile, il ginocchio mi ha fatto soffrire. E' stato un buon anno, nonostante il tennis sto bene con i ragazzi. Non sapevo come mi sarei sentito a fare questo viaggio, ora sono contento. Nel 2001 con Sampras e la prima vittoria nel 2003 hanno rappresentato tanto per me", ha aggiunto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: