Notizie locali
Pubblicità

Sport

Tennis: Wimbledon; Vavassori supera le qualificazioni

Battuti invece nel match decisivo Caruso e Seppi

Di Redazione

ROMA, 23 GIU - Solo uno dei tre azzurri impegnati nel turno decisivo delle qualificazioni di Wimbledon è riuscito a battere il proprio avversario guadagnando il diritto a partecipare al terzo slam del 2022. Si tratta del torinese Andrea Vavassori, n.255 del ranking, che è riuscito a battere 3-1 (6-7, 7-6, 6-1, 7-6) il ceco Zdenek Kolar, n.120 Atp e quindi parteciperà per la prima volta al Major londinese, che quest'anno non assegna punti validi per le classifiche ma offre un montepremi che supera i 40 milioni di sterline. Niente da fare, invece, per Salvatore Caruso e per il veterano Andreas Seppi. Il primo è stato sconfitto 3-1 (6-4, 6-7, 6-3, 6-3) dallo spagnolo Bernabe Zapata Miralles, n.90 Atp e prima testa di serie delle qualificazioni, mentre l'altoatesino ha perso con lo stesso punteggio (6-1, 6-7, 7-6, 7-6) con lo slovacco Lukas Klein. Il 38enne di Caldaro puntava alla 17/a partecipazione al tabellone principale di Wimbledon dove vanta come miglior risultato gli ottavi nel 2013. Il torneo maschile vedrà impegnati, oltre a Vavassori, Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini e Lorenzo Musetti. Il torneo femminile vedrà invece la partecipazione di Camila Giorgi, Martina Trevisan, Lucia Bronzetti, Jasmine Paolini, Elisabetta Cocciaretto. Nessuna altra azzurra si è aggiunta a queste cinque dalle qualificazioni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: