Notizie locali
Pubblicità

Sport

Tiro a volo: Pellielo vince Beretta Green Cup

Veterano azzurro sbaglia solo 5 colpi. 'Parigi 2024? Io ci sono'

Di Redazione

MASSA MARTANA, 17 LUG - Uno strepitoso Giovanni Pellielo, veterano azzurro ingiustamente escluso, un anno fa, dalla squadra azzurra per i Giochi di Tokyo, ha vinto la gara di Fossa olimpica della 'Beretta Green Cup', in pratica l'Open d'Italia del tiro a volo, sulle pedane del Tav Umbriaverde e a cui, nelle due specialità (c'è anche lo Skeet) sono iscritti 400 tiratori di 40 nazioni. Il 52enne vercellese, quattro medaglie ai Giochi in altrettante diverse edizioni, ha commesso soltanto 5 errori su 185 piattelli totali di gara. In finale ha superato 32-30 il siciliano Fabio Sollami. "Era una gara internazionale e con avversari di grande livello - il commento di Pellielo dopo la premiazione - ed è stato giusto mettersi alla prova. Io ci sono, sempre pronto a fare del mio meglio. Parigi 2024? Il futuro non è solo nelle nostre mani, ma ho dimostrato che io ci sono". Messaggio, non tanto 'in codice', per il ct della nazinale Albano Pera. Domani nell'impianto umbro è in programma la prova di Mixed Team (un uomo e una donna) di Fossa, mentre nei giorni successivi toccherà agli specialisti dello Skeet.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: