Notizie locali
Pubblicità

Sport

Trovata morta la compagna del portiere della Francia e della Juventus

Di Redazione

Il portiere della Francia che sta disputando gli Europei femminili, Pauline Peyraud-Magnin, che gioca anche nella Juventus, è scesa in campo nelle prime due partite del torneo nonostante una tragedia che la riguarda. Infatti, secondo quanto ha appreso oggi l’Afp da fonti giudiziarie, il corpo della ex compagna della calciatrice, Camille Nell, è stato trovato senza vita lo scorso 4 luglio nella casa di Torino che le due ragazze condividevano. In precedenza la donna, di 27 anni, aveva seguito Peyraud-Magnin anche durante la sua esperienza in Spagna nell’Atletico Madrid. 
 Gli inquirenti, interpellati dall’Afp, hanno spiegato che "l'indagine è in corso e rimane coperta dal segreto». La federcalcio francese ha chiesto il rispetto della privacy della giocatrice, mentre l’agenzia che ne gestisce gli interessi ha precisato di non voler «fare commenti sulla vita privata di Pauline».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: