Notizie locali
Pubblicità

Sport

Us Open: Sinner sconfitta più dura,farà male per un bel po'

L'altoatesino dopo match maratona: pronto a giocare ore e ore

Di Redazione

ROMA, 08 SET - "Ho avuto delle sconfitte difficili, di sicuro, ma questa è in cima alla lista. Penso che farà male per un bel po' ". Parola di Jannik Sinner dopo il match maratona (5 ore e 15 minuti) perso questa mattina nei quarti di finale agli Us Open di tennis contro il baby fenomeno spagnolo Carlos Alcaraz. "domani, o oggi (la conferenza stampa è iniziata alle 3:10, ndr), mi alzerò e cercherò di dimenticare i lati cattivi per ricordare solo quelli buoni. Il mio prossimo torneo sarà la Coppa Davis. Abbiamo fatto una bella partita - aggiunge Sinner - lui come me. Ero pronto a giocare ore e ore. Siamo entrambi diventati più forti fisicamente"

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: