Notizie locali
Pubblicità

Sport

Vela: 'L'Uomo e il Mare' in onda tra musica e avventura

Su rubrica RaiSport un direttore orchestra in porti Mediterraneo

Di Redazione

ROMA, 07 APR - La passione per il mare e per la musica. Il fascino dell'avventura scandito dai ritmi della navigazione e dalla gestione quotidiana di tutto quello che comporta l'uso di un'imbarcazione trasformata in abitazione itinerante. E' la storia singolare di Roberto Soldatini, direttore d'orchestra, violoncellista e appassionato di mare che a un certo punto della propria vita, ha deciso di mollare tutto e cambiare vita. La sua testimonianza nella puntata odierna dell' "UOMO E IL MARE", la Rubrica curata e condotta da Giulio Guazzini in onda questa sera alle 22.50 su RAISPORT + HD. Soldatini, che da oltre 10 anni dopo aver venduto la casa e comprato una barca a vela vive seguendo nuovi orizzonti, si racconta in un'intervista realizzata a Trani, in Puglia, recente porto di stazionamento. Nel corso dell'intervista presenta il suo ultimo libro sull'esperienza della pandemia vissuta in barca navigando lungo i porti del mediterraneo. Il ritorno ad una vita legata all'essenziale, il ritorno alla natura come anelito alla libertà perchè navigando la barca si pulisce dai microrganismi. La stessa cosa succede alla nostra anima: più ti muovi e più la pulisci dalle incrostazioini!. La trasmissione si conclude con la voce del presidente della Lega Navale di Trani Romanelli che annuncia il fitto programma di stagione.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: