Notizie locali
Pubblicità

Sport

Vela, Maxi Yacht Rolex; Svea e Shamanna vincono in anticipo

Ok a Porto Cervo anche My Song, Vesper, Spirit of Lorina e H20

Di Redazione

PORTO CERVO, 09 SET - Un vento di Maestrale di 16-22 nodi ha offerto alla flotta impegnata nella 32/a Maxi Yacht Rolex Cup di vela una giornata perfetta per la navigazione. La competizione riservata a diverse Classi veliche è organizzata dallo Yacht club Costa Smeralda, in collaborazione con l'IMA (International Maxi Association) e con il supporto dello storico Title sponsor Rolex. Il percorso costiero odierno prevedeva una bolina fino alla Secca di Tre Monti, un lato al traverso per doppiare l'Isola dei Monaci, una lunga poppa verso sud fino a doppiare le isole di Mortorio e Soffi, quindi ritorno a Porto Cervo dopo 27 miglia. Le Classi Mini Maxi 2, 3&4 hanno regatato su un percorso simile, ma ridotto a 24 miglia. Tra i J-Class si è imposta Svea (la prova matematicamente è sua, grazie al successo di oggi). Anche in classe Supermaxi successo con un giorno di anticipo, ma per lo Swan 115 Shamanna. In Classe Maxi, My Song si è aggiudicata la regata di oggi; con il quarto posto odierno, Highland Fling XI si conferma al comando della classifica generale, con 7 punti di vantaggio su Galateia e 11 su Bullitt. Vesper consolida il primato nella classe Mini Maxi 1. Gli yacht britannici Northstar of London e Jethou hanno ammainato le vele dopo la partenza per la morte della regina Elisabetta II. In classe Mini Maxi 2 il 65 piedi francese Spirit of Lorina è il vincitore di giornata per soli 22". Quarta affermazione su altrettante prove per H2O. Secondo posto di giornata per lo Swan 65 ketch Shirlaf con Gabriele 'Ganga' Bruni alla tattica. In classifica generale H2O è al comando davanti a Oscar 3 e Blue Oyster. Domani, ultimo giorno di regata, la prima procedura di partenza alle ore 10. Le previsioni meteo indicano Maestrale di circa 25 nodi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA