Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

Sport

Pallamano: in Coppa Italia, magico magico bis delle ragazze dell’Erice

Ancora un trionfo per la squadra trapanese. Serie A Gold maschile: mercoledì il recupero Albatro Siracusa-Cassano Magnago

Di Lorenzo Magrì |

Nel 2023 il successo in Coppa Italia e la conquista della Supercoppa femminile condita dal titolo di vicecampione d’Italia e adesso via al 2024 con un ennesimo trionfo per le ragazze dell’Erice.

Oggi a Riccione il sette di Nikola Manojlovic, dopo aver battuto nei quarti il Casalgrande Padana e in semifinale Salerno, ha vinto la finalissima contro il Cassano Magnago, centrando un magico bis in Coppa Italia.

Dopo la vittoria dello scorso mese in Supercoppa, le ericine si confermano anche con questo nuovo importante successo in ambito nazionale. In finale la squadra guidata da Nikola Manojlovic ha superato Cassano Magnago con il risultato di 21 a 23.

Una gara quasi sempre condotta dalle ericine, ma dall’alto equilibrio fino alle battute finali. Decisiva la prestazione di Marianela Tarbuch, premiata con il titolo di mvp della sfida, ma ottima la prova di tutte le ragazze scese in campo, scrivendo una importante storia della pallamano italiana.

Marianela Tarbuch (Erice) premiata mvp di Coppa Italia

LE PROTAGONISTE. Ecco le protagoniste della finale di Coppa Italia vinta oggi da Erice: Bernabei, Coppola, Tarbuch 7 reti, Losio 4, Basolu, Cozzi, Pugliara, Manojlovic 3, Farisé, Benincasa, Iacovello (portiere), Nkou 2, Storozhuk 3, Ekoh 4, Ramazzotti (portiere). 

Josephine Nkou (Etice) in azione
Ramona Manojlovic (Erice) al tiro

SERIE A GOLD MASCHILE. A Riccione, l’Albatro Siracusa battuta nei quarti di Coppa Italia maschile dal Bressanone (37-27), mercoledì ospiterà alle 16,30 il Cassano Magnago nel recupero della Serie A Gold maschile.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA