Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Sport

Pesi: Miserendino in azzurro ai Mondiali di Bogotà

Dal 5 dicembre la formidabile pesista palermitana prenderà parte alla rassegna iridata in Colombia, prima gara selettiva in vista dei Giochi di Parigi 2024. Costretto al forfeit il trapanese Nino Pizzolato

Di Lorenzo Magrì |

Sette azzurri prenderanno parte ai Mondiali di sollevamento pesi in programma dal 5 al 16 dicembre a Bogotà in Colombia. Il d.t. azzurro Sebastiano Corbu ha ufficializzato la squadra italiana che andrà in pedana in Colombia nella più importante manifestazione internazionale del 2022 e tra i convocati spicca il nome della palermitana Giulia Miserendino che arriverà a Bogotà dopo aver vinto i titoli europei junior stabilendo anche tre nuovi record italiani nella nuova categoria dei 71 kg: 106 di strappo, 120 di slancio e 226 di totale. La possibilità per Giulia Miserendino (Fiamme Oro) di fare bene anche a livello assoluto in una gara che rappresenta il primo appuntamento di qualificazione olimpica verso i Giochi di Parigi 2024.

Ai Mondiali in Colombia Giulia Miserendino affiancherà Giulia Imperio, campionessa Europea in carica, che gareggerà nella categoria fino a 49 kg; Lucrezia Magistris, vicecampionessa Europea, in gara nella 59 kg; Sergio Massidda, già Campione del Mondo Juniores e detentore del titolo Continentale Junior nella 61 kg; il bronzo olimpico Mirko Zanni, nella sua nuova categoria, la 73 kg; Oscar Reyes, al suo esordio con la maglia azzurra su una pedana internazionale, in gara nella 81 kg e Cristiano Ficco, campione Olimpico ai Giochi giovanili di Buenos Aires e neo Campione Europeo U.23, che competerà nella 89 kg. Non ci sarà invece il trapanese Nino Pizzolato (Fiamme Oro), il bronzo olimpico ai Giochi di Tokyo 2021 e campione europeo in carica, costretto al forfeit per un lieve problema muscolare, che ne ha condizionato la preparazione.

<Tenuto conto che ci saranno altre gare per la qualificazione olimpica – spiega il d.t. azzurro Stefano Corbu – non abbiamo voluto rischiare la partecipazione al mondiale di Nino Pizzolato, a seguito del riacutizzarsi di una sofferenza lombare>.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: